Una classe di monelli per Jo ITA

Quest’Anime del 1993 è il sequel di “Una per tutte, tutte per una” e si ispira al romanzo del 1871 “Piccoli uomini” di Louisa May Alcott.

Una per tutte tutte per una ITA

La trama si svolge nei pressi di Gettysburg (famosa località simbolo della guerra di secessione americana), dove la signora Mary March, le sue quattro figlie: Meg, Jo, Beth e Amy, e la domestica Hannah, vivono una tranquilla esistenza lontane dal padre George, al fronte per combattere i secessionisti del sud. La loro vita cambia radicalmente con l’avanzare delle armate sudiste che distruggono la città e la casa dei March, imponendo alla famiglia una repentina fuga e il disagio che, l’abbandono della propria vita comporta. Felicità e drammi si susseguono a ritmo piuttosto incalzante e la serie mostra l’evoluzione delle ragazze da adolescenti indisciplinate a piccole donne (per l’appunto). Messe di fronte ad alcune difficoltà e responsabilità ognuna di loro avrà un modo alquanto personale di reagire alle diverse situazioni che si paventano alla porta dei March.

Elfen Lied SUB-ITA

La storia inizia in una sorta di base, dove vengono condotti degli esperimenti su esseri chiamati Diclonius. Esseri capaci di creare dei vettori, armi che somigliano a braccia capaci di distruggere il corpo di un essere umano dall’interno, grazie ad una ghiandola situata al centro del lobo frontale, estremamente sviluppata nei Diclonius. In uno dei laboratori, una cavia riesce a fuggire dalla prigionia, sfruttando l’incompetenza delle guardie, ma proprio mentre sta per andarsene definitivamente dalla base riceve un violento colpo alla testa, facendola cadere da uno scoglio che sporgeva verso il mare, il giorno seguente viene ritrovata sulla riva di una spiaggia da un coppia formata da un ragazzo ed una ragazza, ma la Diclonius sembra aver perso la memoria ed aver avuto uno sdoppiamento di personalità…

Sword Art Online SUB-ITA

Kazuto “Kirito” Kirigaya, un genio della programmazione, entra in una realtà virtuale interattiva con pluralità di giocatori (una realtà “massively multi-player online” o “MMO”) denominata “Sword Art Online”. Il problema sta nel fatto che, una volta entrati, se ne può uscire solo vincitori, completando il gioco, perché il game over equivale a morte certa del giocatore.

L’attacco dei giganti

Diverse centinaia di anni fa, la razza umana fu quasi sterminata dai giganti. Si racconta di quanto questi fossero alti, privi di intelligenza e affamati di carne umana; peggio ancora, essi sembra divorassero umani più per piacere che per necessario sostentamento. Una piccola percentuale dell’umanità però sopravvisse asserragliandosi in una città circondata da mura estremamente alte, anche più alte del più grande di giganti. Eren è un adolescente che vive in questa città, dove non si vede un gigante da oltre un secolo. Ma presto un orrore indicibile si palesa alle sue porte, ed un gigante più grande di quanto si sia mai sentito narrare, appare dal nulla abbattendo le mura ed imperversando assieme ad altri suoi simili fra la popolazione.
Eren, vinto il terrore iniziale, si ripromette di eliminare ogni singolo gigante, per vendicare l’umanità tutta.

Rossana ITA

Sana è una ragazzina estroversa, nonchè interprete di una popolare trasmissione televisiva; Akito, al contrario, vive un’adolescenza difficile e turbolenta… Tra i due, compagni di classe, i rapporti sembrano avviati lungo la strada della conflittualità, fino al momento in cui una inaspettata complicità

made in abyss SUB-ITA

Nella storia, un’enorme voragine chiamata “l’Abisso” è l’ultimo posto inesplorato del mondo. Nelle sue profondità si nascondono strane creature, insieme a preziose reliquie del passato, che affascinano gli esseri umani che si spingono a esplorarlo, soprannominati “Cave Raiders”. Una bambina orfana di nome Rico vive nella città di Ōsu sull’orlo dell’Abisso, e sogna di diventare una Cave Raider come sua madre, per scoprire i segreti del sistema di caverne. Un giorno, Rico inizia a esplorare la voragine e scopre un robot dalle sembianze di un bambino.

Deadman Wonderland SUB-ITA

Tokyo – Dieci anni dopo un terribile terremoto. Lo studente Igarashi Ganta trascorre le proprie, tranquille, giornate alla scuola media con i suoi compagni. Ma un giorno, con il manifestarsi dell’”Uomo Rosso”, il destino di Ganta muta per sempre. Nonostante la sua innocenza, sul ragazzo pesa una sentenza di morte, e viene rinchiuso nella prigione nota come “Dead Man Wonderland”. Ganta trascorre giornate spaventose in carcere, motivato alla vita solo dal bisogno di vendetta che nutre verso l’uomo rosso. E’ qui che incontra l’amica d’infanzia Shiro. In breve tempo, resosi conto dei poteri sovrannaturali di cui si trova in possesso, Ganta sarà coinvolto in battaglie all’ultimo sangue per la sopravvivenza… che ne sarà di lui? L’isolotto nella baia di Tokyo era anche conosciuto come la “Zona di Ripristino Zero” della capitale. L’unico collegamento con la terraferma è un tunnel sottomarino. Nient’altro, né ponti né traffico navale. Mi chiedo chi sia stato a progettarlo in quel modo, e soprattutto per quale motivo. Fino ad oggi il Governo e tutti coloro che erano vagamente coinvolti nell’esistenza della Zona di Ripristino Zero avevano risposto con il silenzio assoluto alle domande dei cittadini e dei media sui possessori dell’isola. Ma oggi la ragione di quel “no comment” generale verrà svelata a tutti quanti…

Hanohana ITA

La storia di un gruppo di amici d’infanzia che cercano di riavvicinarsi alle superiori dopo essersi persi di vista; uno di essi, Jintan, cercherà di esaudire il desiderio di Menma, l’unica ad essere rimasta la stessa nel corso degli anni, facendo incontrare di nuovo tra di loro i vecchi amici ormai distanti.

Orange SUB-ITA

Nella primavera dei suoi 16 anni Naho Takamiya riceve una lettera dalla se stessa di 10 anni nel futuro. All’inizio Naho pensa che si tratti di uno scherzo, ma cambia idea quando gli avvenimenti che vengono descritti nella lettera accadono veramente, tra cui il trasferimento di un nuovo studente Kakeru Naruse. La lettera finisce con la preghiera, della Naho del futuro alla Naho del passato, di prendersi cura di Kakeru, perchè – con suo grande rimorso – nel futuro lui non ci sarà più…